Terapia complementare del Dolore: Agopuntura Antalgica

“il trattamento del dolore è importante perché nella vita si inciampa nei piccoli sassi e non nelle grandi montagne”

Nonostante le patologie dolorose rappresentino la minima parte della patologia umana, l’80% dei trattamenti di Agopuntura è finalizzato alla terapia del dolore, sia esso acuto o cronico, indipendentemente dall’intensità e dalla localizzazione (non soltanto osteoarticolare). Lombalgie (mal di schiena), sciatalgie, cervicalgie (torcicollo, colpo di frusta, ernie e protrusioni del disco, ecc…), spalla dolorosa, artrosi e artrite delle articolazioni (soprattutto del ginocchio), epicondiliti e tendiniti sono sicuramente le richieste più frequenti. Seguono le cefalee (mal di testa), i dolori neurologici (nevralgie, bruciori, formicolii, zone di ridotta sensibilità cutanea, arto fantasma…), infettivi (soprattutto Herpes Zoster o fuoco di S. Antonio) e dolori internistici o non meglio inquadrabili – trattabili con la medicina convenzionale.

Troppo spesso il dolore viene sottovalutato, sopportato e minimizzato da amici e parenti con frasi del tipo “sapessi quanti dolori ho io” oppure “vuoi un po’ dei miei dolori?” come a sottolineare il fatto che il dolore sia una cosa normale con la quale bisogna imparare a convivere.

Il dolore ha ripercussioni sulla qualità della vita dell’individuo. Il riposo notturno diventa difficoltoso con sviluppo di insonnia. Il tono dell’umore tenderà verso la depressione, ansia e nervosismo. La possibilità di svolgere attività fisica sarà ridotta con conseguenti sovrappeso/obesità, maggiore rischio di sviluppo di patologie  cardiovascolari, e metaboliche come iperglicemia/diabete. Gli aspetti sociali della vita, gli hobby e le relazioni saranno probabilmente coinvolte. La possibilità di svolgere regolarmente attività lavorativa verrà influenzata negativamente con ripercussioni sulla produttività e sui guadagni.

Il dolore è quindi un vero e proprio problema sociale per il quale tutte le strutture sanitarie dovrebbero investire in strategie terapeutiche efficaci e minimamente invasive anche in termini di effetti collaterali, in particolare quando il dolore è cronico con necessità di terapie prolungate per anni.

La terapia farmacologica del dolore cronico è difficilmente risolutiva (sospendendo il farmaco il problema si ripresenta in buona parte dei casi e in alcuni casi i comuni farmaci sono poco o per nulla efficaci anche ad alti dosaggi).

L’Agopuntura mira a trattare “l’origine” del dolore e non si limita a sedare momentaneamente il sintomo. Lo dimostra il fatto che il sollievo dal sintomo persiste anche dopo aver rimosso gli aghi, per diverse ore/giorni. Da questo nasce l’importanza dell’utilizzo di uno stile agopunturistico che permetta al paziente di apprezzare in maniera rapida ed efficace i risultati. Nelle casistiche internazionali la maggior parte dei pazienti trova sollievo dal dolore alcuni minuti dopo l’inizio del trattamento e persiste per ore-giorni a seconda della gravità del caso, della causa e della durata del sintomo. Per i problemi recenti e lievi possono bastare un paio di sedute ma considerando che chi si rivolge al trattamento con Agopuntura è purtroppo, nella maggior parte dei casi, all’ultima spiaggia e ha provato senza successo diverse terapie convenzionali farmacologiche o fisiche, possono servire più incontri per ottenere un risultato terapeutico stabile e consistente.

……………………………………………………………………………………………………………………………………………………..

Dott. Gianluca Galluccio, Medico Chirurgo, Agopuntore, Ipnologo, Omeopata, Perfezionato in Agopuntura Energetica Informazionale.

http://gianlucagalluccio.com        348 6575120        dottgalluccio@gmail.com


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...